Welcome! » Log In » Create A New Profile

sottolinea i benefici

Posted by xiaoxiangyu 
sottolinea i benefici
January 30, 2018 08:17AM
La domanda è perché. Recentemente il problema ha suscitato un acceso dibattito sul blog in esecuzione del Guardian, ma Martin, che ora è il responsabile del team cross country dell'Inghilterra, ritiene che la risposta sia semplice: troppo pochi corridori sono pronti a Nike Air Max Classic BW Womens impegnarsi per anni di fatica e ricompensa bassa. "Gli atleti non Adidas Zx 700 Womens si allenano duramente o abbastanza spesso e spesso hanno l'atteggiamento sbagliato", dice. "Non si impegnano in un piano a lungo termine veramente progressivo, dovrebbe essere più di 100 miglia, settimana in settimana."

Inoltre punta un dito sulle riviste che promettono di migliorare la resistenza con meno allenamento - "un approccio da fast food che molti credono" - sottolineando che: "Prima della mia prima maratona correvamo circa 115-120 miglia a settimana al picco, ma Avevo corso 105 miglia a settimana per molti anni. "

Quindi è semplice come più miglia? Sì e no. Tutti concordano sul fatto che è necessario un certo importo per essere competitivi. Mo Farah corre 120 a settimana. Ho sentito parlare di altri che arrivano a quota 160. Ma entrano in gioco molte Nike Air Max 95 Womens variabili: allenarsi alle giuste intensità, costruire un nucleo che Nike Internationalist Damen vergognerebbe Superman, rimanendo senza infortuni, un grande allenatore. E non tagliare gli angoli.

Questo, tuttavia, è ciò che fanno molti atleti. Come sottolinea David Chalfen, mentore dell'allenatore inglese per l'endurance, un sondaggio su quanti corridori di club hanno una media di 70 miglia a settimana rispetto a 30 anni fa sarebbe indicativo. "La mia ipotesi è che sarebbe circa un terzo", sospira.

Nel frattempo l'allenatore di Farah, Alberto Salazar - stesso maratoneta del record mondiale - descrive il predominio degli atleti dell'Africa orientale come un Vesuvio che ha cancellato la competizione. "La loro apparizione era così scoraggiante", ammette. "Gli atleti hanno rinunciato, gli allenatori hanno rinunciato, abbiamo perso un'intera generazione di www.girondecitoyenne.fr corridori".

Quindi, come possiamo riaverli? Salazar sottolinea i benefici degli atleti che lavorano insieme in gruppi per migliorare, citando come Farah e Galen Rupp, che ha vinto le medaglie d'oro e d'argento olimpiche da 10.000 metri, si stimolino a vicenda ogni giorno.

Aiuta che i 5.000 metri e la maratona non sono unicamente diversi o indipendenti l'uno dall'altro - come sottolinea Martin, "un gruppo con 5.000 metri di classe mondiale si riverserà nei 10.000 metri e poi alla fine nella maratona".
Author:

Your Email:


Subject:


Spam prevention:
Please, enter the code that you see below in the input field. This is for blocking bots that try to post this form automatically.
 **     **   *******   ********  **     **  **       
 ***   ***  **     **  **         **   **   **       
 **** ****         **  **          ** **    **       
 ** *** **   *******   ******       ***     **       
 **     **         **  **          ** **    **       
 **     **  **     **  **         **   **   **       
 **     **   *******   ********  **     **  ******** 
Message: